Creare abitudini sane mi ha aiutato a sperimentare più pace

Abitudini sane è diventata un'espressione molto usata per gestire o trasformare il nostro stile di vita. 

Il termine di solito si riferisce a una buona dieta, al dormire molto, ad un adeguato esercizio fisico e magari al fare spazio a casa nostra liberandosi degli oggetti inutilizzati. 

Tutti questi elementi sono molto importanti per vivere una vita sana, ma vorrei parlare di altri tipi di abitudini salutari che possiamo praticare oltre a quelle ovvie.

Sto parlando di "abitudini mentali sane"

Quando ero ancora un Executive Chef e lavoravo in grandi alberghi, mi descrivevo sempre come un animale braccato. Non avevo tempo - durante l'intera giornata - per prendermi un momento di pausa. Tutto il giorno venivo bombardato da domande, problemi, persone e da un fermento di attività generale su cui non avevo alcun controllo.

A volte vivevo addirittura in albergo, per cui anche di notte, di tanto in tanto, squillava il telefono e venivo convocato al lavoro. 

Questo tipo di ambiente non mi dava alcuna possibilità di pace e mi portava vicino al totale esaurimento mentale. Così, quando dopo un paio di mesi ho frequentato il corso di Ascensione e gli insegnanti mi hanno chiesto quale fosse il mio desiderio più grande, ho risposto con naturalezza: "Pace!".

E così ho iniziato a creare delle sane abitudini che mi aiutassero ad avere più pace nella mia vita. 

Healthy Habits (02)

Una scelta semplice per una vita migliore

Da quel momento in poi, ogni volta che mi trovavo ad un bivio dove si dovevano prendere decisioni più o meno importanti, mi ricordavo del mio desiderio più grande - pace - e prendevo le decisioni in base ad una semplice domanda: "Questo mi darà più pace o no?".

Questa semplice e chiara strategia di vita, unita alla mia pratica di Ascensione, mi ha dato un atteggiamento naturalmente più rilassato nei confronti di qualsiasi problema si presentasse durante la giornata. Inoltre, mi ha dato una sensazione di contentezza e fiducia nella vita che non avevo mai provato prima. 

Il fatto è che quando abbiamo chiaro ciò che vogliamo, l'Universo farà di tutto per darcelo. Tutto ciò che dobbiamo fare è ricordare a noi stessi, ogni tanto, ciò che vogliamo per non farci travolgere dai drammi.

Healthy Habits (03)

Prova questi consigli per sentirti più soddisfatto

Ecco un paio di "abitudini mentali sane" che vorrei condividere e che spero ti aiuteranno a portare più pace e contentezza nella tua vita.

Circondati di persone edificanti

Alcune delle persone che ci circondano sembrano avere sempre problemi e tendono a coinvolgerci, mentre altre si godono la vita così come viene e si lamentano raramente. Alcune persone tendono sempre a dare, mentre altre sembrano prendere più di quanto danno. I saggi direbbero: "Amali tutti, ma scegli con quali preferisci passare il tempo".

Trova una pratica di meditazione che funzioni per te 

La meditazione funziona! L'Ascensione funziona per me e continua a darmi ogni giorno qualcosa in più da esplorare. Ho provato molte altre cose e incoraggio tutti a provarne quante ne vogliono finché non trovano una pratica che funzioni anche per loro. 

Tendiamo a curiosare molto nel buffet delle pratiche spirituali perché ci sono tantissime cose da offrire, il che è fantastico. Per mia esperienza, però, la vera pratica spirituale non accade mai all'esterno! Quindi, a prescindere da quanti cristalli compriamo o da quanti seminari frequentiamo, dovremo sempre lavorare su noi stessi e con noi stessi.

Healthy Habits (04)

Pratica regolarmente la meditazione

Come in tutte le cose, se non pratichiamo regolarmente, con ostinata disciplina, non faremo alcun progresso. Proprio come nello sport: se vogliamo diventare bravi, dobbiamo esercitarci.

Inoltre, è bene ricordare che non c'è nulla da raggiungere con la meditazione. Non c'è una meta: il viaggio è la meta, e tutto il resto segue!

Fai conversazioni edificanti che lascino te e il tuo interlocutore rinvigorito anziché esausto

Ricordo che quando uscivo dalle riunioni dovevo fare un grande e profondo respiro di sollievo perché la conversazione era finita, quasi come se dovessi scrollarmi di dosso l'energia pesante. E poi c'erano volte in cui uscivo da una conversazione sorridendo, con una marcia in più, ispirato e pronto ad affrontare nuove cose. Ho imparato che posso decidere di cosa parlare.

Alle persone piace spettegolare, ma è la forma più bassa di conversazione disponibile e non mi fa mai sentire bene. Quindi, non faccio pettegolezzi e se mi trovo coinvolto in una conversazione che non mi fa stare bene, cambio argomento o me ne vado.

Se devo assistere a una conversazione sgradevole, cerco di non prenderla sul personale e mi metto in una sorta di ruolo di osservatore, come se stessi guardando un film. È facilissimo e attenua la tensione!

Ci sono molte altre cose che si possono fare, ad esempio:

  • Tenere sotto controllo i pensieri che ci passano per la testa. Osservare ciò che accade all’”ultimo piano" ed evitare di farsi travolgere dai pensieri.
  • Fare un passo indietro rispetto alle situazioni difficili e osservare da lontano.
  • Non prendere mai nulla sul personale

L'elenco continua... 

Hai la possibilità di scegliere. Prova e vedrai

Spero che questi consigli per creare abitudini sane ti siano utili e, per esperienza, posso dire a chiunque sia disposto a provare, che col tempo diventa tutto più facile. Siamo creature abitudinarie e quindi siamo liberi di darci delle sane abitudini, se lo desideriamo.

Healthy Habits (06)

Torna su